COMMISSIONI DI LAVORO DEL CIG

Il CIG nomina delle Commissioni di Lavoro alle quali sono assegnati compiti istruttori finalizzati all’approfondimento di specifiche tematiche. Le Commissioni si occupano di formulare indirizzi al CdA sulle materie di propria competenza.

 

Le Commissioni di lavoro nominate dal Consiglio in funzione delle proprie specifiche competenze sono 7:

La I Commissione - Piano programmatico, statuto e regolamenti.

 

Si occupa delle istruttorie relative a modifiche, integrazioni o eventuali proposte migliorative/correttive dello Statuto e dei Regolamenti dell’Ente oltre che del loro monitoraggio.

 

Membri:
Daniele Giovanni Battista BERARDO

Carlo CASSANITI (Referente)

Vittorio Silvano CREMASCO

Salvatore FIORE

Giovanni MASOTTO

Armando ZINGALES

La II Commissione - Indirizzi di Gestione economica (bilancio e semplificazione).

 

Predispone le istruttorie ai documenti contabili dell’Ente (bilanci consuntivo, previsionale e tecnico attuariale) utili al CIG per assumere le proprie decisioni in modo informato e consapevole.

 

Membri:
Vincenzo GIOVINE

Mauro GUERRA

Piero Salvatore LO NIGRO (Referente)

Marco SANGALLI

La III Commissione - Investimenti, disinvestimenti e indirizzi in materia di Gestione finanziaria.

 

Svolge attività istruttoria relativa al monitoraggio, valutazione, verifica e proposte specifiche sui temi afferenti gli investimenti e disinvestimenti dell’Ente.

 

Membri:
Antonio ALBA

Elio CALABRESE

Emilio CICCARELLI

Giuseppe DORONZO (Referente)

Alessandro QUATTRIN

La IV Commissione – Assistenza.

 

Pone in essere istruttorie afferenti la definizione di direttive, criteri e obiettivi generali delle forme di previdenza e di assistenza dell'Ente nonché indirizzi finalizzati al miglioramento dell’offerta dell’Ente verso gli iscritti in materia di assistenza obbligatoria e complementare.

 

Membri:
Loretta BARBIERI

Carlo CIVELLI

Andrea COSTANZO

Francesco DI BELLA (Referente)

Marina FABBRI

Francesco MARTELLA

La V Commissione - Sviluppo della professione, società, welfare attivo, giovani.

 

Svolge attività di natura istruttoria su temi legati alle professioni afferenti ad EPAP ed indirizzi per la loro valorizzazione, al sostegno del reddito professionale oltre che occuparsi del monitoraggio annuale delle politiche e delle azioni di welfare attivo dell’Ente.

 

Membri:
Alfonso Ivan ALIPERTA

Alfio BAGALINI

Davide BONEDDU

Giancarlo LOCATELLI

Francesco QUARTA

Giorgio ULIANA (Referente)

La VI Commissione - Previdenza, evasione/elusione.

 

Si occupa della formulazione di indirizzi in materia di riforma contributiva e di miglioramento delle prestazioni previdenziali e svolge attività istruttorie aventi a tema equità e partecipazione.

 

Membri:
Alberto CARDARELLI

Maria Teresa FAGIOLI

Egidio GRASSO (Referente)

Sandra IACOVONE

Pamela TIRIPICCHIO

La VII Commissione - Fondazione di Partecipazione.

 

L’istituzione di tale Commissione, con il compito di predisporre unitamente al CdA atti e documentazione utile, nasce dalla volontà dell’Ente di intraprendere un percorso finalizzato alla creazione di un organismo parallelo a cui affidare attività di alta formazione finalizzate a generare opportunità di lavoro e maggiori redditi e adeguare le competenze degli iscritti alle nuove realtà socio economiche.

 

Membri:
Alfonso ALIPERTA (Referente)

Daniele Giovanni Battista BERARDO

Carlo CASSANITI

Francesco DI BELLA

Pamela TIRIPICCHIO

Armando ZINGALES

convenzionilogo

CONVENZIONI

epapdaylogo
EPAP DAY
formazionelogo
FORMAZIONE
BENVENUTI NEL NUOVO SITO EPAP!
Esploratelo e scoprite tutte le novità.