Su questo argomento...
 
Rimborso contributi versati in eccedenza


PDF ZIP Modulistica
Domanda di restituzione dei contributi versati in eccedenza
HELP

Procedura

SOGGETTI AVENTI DIRITTO

La restituzione di somme versate in misura maggiore rispetto al dovuto avviene solo nel caso in cui coloro che maturino un credito con l'EPAP si trovino in stato di cessazione dell'attività professionale.

La restituzione degli importi indebitamente versati per erronea iscrizione all'Ente avviene nel caso in cui l'iscritto o l'Ente stesso verifichi l'inesistenza dei requisiti necessari all'obbligo di iscrizione.

DOMANDA

La domanda per richiedere la restituzione del capitale versato in eccedenza deve essere redatta in conformità al modulo disponibile in questa pagina alla voce Modulistica. La domanda può essere inviata per PEC all'indirizzo epap@epap.sicurezzapostale.it, per posta a mezzo raccomandata A/R o presentata direttamente alla sede dell’Epap.

MODALITÀ DI LIQUIDAZIONE DEL RIMBORSO

Il rimborso delle somme versate in eccedenza o indebitamente versate avviene per mezzo di bonifico bancario con valuta fissa al beneficiario.

 

 

 Area riservata


 Epap on the road

Incontri con gli iscritti
Vai alla pagina


 Assicurazioni sanitarie

Polizze assicurative gratuite per gli iscritti Epap
Vai alla pagina


 Regolarità contributiva PA

Regolarità contributiva online per Enti o Soggetti Esterni
Vai alla pagina


 EPAPcard

La carta di credito per gli iscritti Epap
Vai alla pagina




 Amministrazione trasparente

D. Lgs. n.33
14/03/2013
Vai alla sezione


 Mappa del sito
Tutto quello che puoi trovare su questo sito

 Link utili

Consigli Nazionali
Enti di Previdenza
Ministeri
Agenzie di stampa
Istituzionali
Vari

 

EPAP Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale degli Attuari, dei Chimici, dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dei Geologi
Via Vicenza 7 - 00185 Roma - Tel 06 696451 - Fax 06 6964555 - 06 6964556 - Cod. Fisc. 97149120582
web design: Cliccaquì