Su questo argomento...
 
Assicurazione sanitaria integrativa

PDF ZIP Modulistica e documentazione
Brochure informativa
HELP

L’ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA - EMAPI

Grazie all’adesione dell’Epap ad EMAPI – Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani – gli iscritti all’Epap possono contare su una efficace polizza di assistenza sanitaria integrativa studiata apposta per i professionisti da altri professionisti.

Il piano di assistenza sanitaria integrativa, coperto da Assicurazioni Generali, che EMAPI eroga ai suoi iscritti si articola in due forme:
Il programma di Garanzia “A” che opera in caso di grandi interventi chirurgici e di gravi eventi morbosi e copre tutte le spese relative a visite specialistiche, esami ed accertamenti diagnostici, terapie mediche,  riabilitative e farmacologiche sostenute a seguito del ricovero. Inoltre, nel caso in cui non sia stata presentata alcuna richiesta di rimborso per le spese inerenti il ricovero, verrà corrisposta un’indennità sostitutiva di € 155,00 previa applicazione di una franchigia di 2 giorni, per ogni giorno di ricovero per un massimo di 180 giorni annui. È possibile altresì annettere alla richiesta di indennità sostitutiva anche le spese per accertamenti sostenute prima e dopo il ricovero.
Il programma di Garanzia “B”, cosiddetta globale, che prevede il rimborso di ogni tipo di ricovero, anche in caso di eventi meno gravi ma certamente più frequenti, come accertamenti diagnostici e visite specialistiche. La Garanzia B opera in caso di ricovero con o senza intervento chirurgico e di intervento ambulatoriale. Durante il periodo ricovero saranno rimborsate le spese relative all’assistenza medica, i medicinali, le cure e le prestazioni infermieristiche, i trattamenti fisioterapici e rieducativi. Inoltre, le spese relative ad accertamenti diagnostici e visite specialistiche pre-ricovero saranno rimborsate se eseguite nei 90 giorni antecedenti il ricovero e la stessa copertura opera anche per le spese sostenute entro i 120 giorni successivi al ricovero. E’ anche garantito il rimborso, fino al limite massimo di € 5.000,00 per anno e per nucleo familiare, per prestazioni di alta diagnostica radiologica, trattamenti radiochemioterapici, dialitici e laserterapici che comprendono amniocentesi, coronariografia, discografia, doppler, elettrocardiografia, Moc, risonanza magnetica nucleare, TAC, chemioterapia, dialisi e laserterapia a scopo fisioterapico.  Nel caso in cui non sia stata presentata alcuna richiesta di rimborso per le spese inerenti il ricovero verrà corrisposta un’indennità sostitutiva di € 105,00 per ogni giorno di ricovero per un massimo di 100 giorni annui. In caso di day hospital € 53 giornalieri. È possibile altresì annettere alla richiesta di indennità sostitutiva anche le spese per accertamenti sostenute prima e dopo il ricovero.
 
Agli iscritti in regola con la contribuzione, l’Epap copre anche per quest’anno  il premio assicurativo relativo alla “Garanzia A” (grandi interventi ecc.) con un contributo del 100%
Due, quindi, i requisiti imprescindibili per essere ammessi a fruire gratuitamente di tale servizio:

  1. essere in regola con i contributi
  2. volontà di adesione

Di fatto usufruiranno del contributo del 100% per il premio assicurativo annuo relativo alla “Garanzia A” i seguenti iscritti:

    1. Gli iscritti ad Epap attivi, ancorché ultrasessantacinquenni, purché in regola con la contribuzione;
    2. Gli ultrasessantacinquenni attivi o che non contribuiscono con il soggettivo ma solo con l’integrativo, la solidarietà e la maternità purché in regola con la contribuzione;
    3. Gli iscritti attivi pensionati da meno di due anni in regola con la contribuzione.

Per regolarità contributiva s’intende che l’iscritto:

  1. ha presentato tutti i modelli 2 scaduti;
  2. ha saldato tutti gli anni di contribuzione;
  3. ha versato gli anticipi relativi all’anno in corso.

La regolarità contributiva persiste anche in differenza massima di 100 euro tra il dovuto e il versato ed è riferita alla sola contribuzione capitale.
Per aderire all’assicurazione bisognava non avere comunicato nulla entro il 31 dicembre 2008, poiché abbiamo usato il principio del silenzio – assenso. Comunque chi non volesse aderire può farlo telematicamente accedendo alla propria Area Riservata e, cliccando sull’ultima voce del menù laterale a sinistra (COPERTURE ASSICURATIVE), spuntare la voce relativa e confermare i dati cliccando sul tasto sottostante.

Per tutte le informazioni relative alle strutture e alle tipologie di prestazioni interessate dalla polizza e sulle modalità di come integrarla o estenderla ai componenti del proprio nucleo familiare, invito i colleghi a prendere visione della brochure informativa allegata o a visitare il sito dell’EMAPI all’indirizzo internet www.emapi.it o a contattare il numero verde 848 88 11 66 al costo di una chiamata urbana con esclusione del distretto di Roma e dei telefoni cellulari per i quali il numero telefonico è 06 - 44250196.

PDF ZIP Modulistica e documentazione
Brochure informativa
HELP

 

 

 

 Area riservata


 Epap on the road

Incontri con gli iscritti
Vai alla pagina


 Assicurazioni sanitarie

Polizze assicurative gratuite per gli iscritti Epap
Vai alla pagina


 Regolarità contributiva PA

Regolarità contributiva online per Enti o Soggetti Esterni
Vai alla pagina


 EPAPcard

La carta di credito per gli iscritti Epap
Vai alla pagina




 Amministrazione trasparente

D. Lgs. n.33
14/03/2013
Vai alla sezione


 Mappa del sito
Tutto quello che puoi trovare su questo sito

 Link utili

Consigli Nazionali
Enti di Previdenza
Ministeri
Agenzie di stampa
Istituzionali
Vari

 

EPAP Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale degli Attuari, dei Chimici, dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dei Geologi
Via Vicenza 7 - 00185 Roma - Tel 06 696451 - Fax 06 6964555 - 06 6964556 - Cod. Fisc. 97149120582
web design: Cliccaquì