Su questo argomento...
 
Iscrizione all'Epap


Domande & Risposte

 

Chi è obbligato ad iscriversi all’Ente?

L'iscrizione all'Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale è obbligatoria per tutti quei professionisti Attuari, Chimici, Geologi, Dottori Agronomi e Dottori Forestali che esercitano la libera professione, sia in forma singola che associata, anche se in forma occasionale o in regime di collaborazione coordinata e continuativa ed anche se svolgono contemporaneamente attività di lavoratore dipendente.
Tale obbligatorietà è sancita dal Dlgs 10 febbraio 1996, n. 103.
Come stabilito dall'art. 2, comma 2, del Regolamento dell'Ente l'iscrizione va effettuata tramite l'invio, per raccomandata, entro 60 giorni dalla insorgenza dei requisiti per l’iscrizione, del modulo di iscrizione corredato di copia di documento di identità valido. Il modulo è prelevabile alla pagina Modulistica, o può essere richiesto alla Segreteria dell’Ente.
L'iscrizione è altresì obbligatoria nei casi in cui il professionista sia anche dipendente o percettore di trattamento previdenziale.

Quali sono i requisiti obbligatori per iscriversi all’EPAP?

Requisiti obbligatori per l'iscrizione all'EPAP sono:
l'iscrizione all'Albo professionale;
il conseguimento di reddito derivante dall’esercizio di attività libero professionale.
La mancanza di uno dei requisiti non dà luogo alla possibilità di iscrizione all'EPAP.

Se si è già iscritti ad un Ente di previdenza obbligatoria di categoria professionale, si è comunque tenuti ad iscriversi all’EPAP?

E' possibile non iscriversi all'EPAP solo se si è già iscritti in uno dei seguenti Enti di previdenza obbligatoria di categoria professionale:
Cassa nazionale di previdenza ragionieri e periti commerciali,
Cassa italiana di previdenza e assistenza dei geometri liberi professionisti;
Cassa nazionale del notariato,
Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense;
Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti;
Ente nazionale di previdenza e assistenza biologi,
Ente nazionale di previdenza consulenti del lavoro;
Ente nazionale di previdenza e assistenza farmacisti,
Ente nazionale di previdenza e assistenza medici e odontoiatri;
Ente nazionale di previdenza e assistenza psicologi;
Ente nazionale di previdenza e assistenza veterinari,
Ente di previdenza dei periti industriali,
Cassa nazionale di previdenza e assistenza ingegneri e architetti,
Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani,
Cassa nazionale di previdenza e assistenza infermieri professionali assistenti sanitari e vigilatrici d'infanzia.
In tal caso l'opzione di non iscrizione deve essere chiaramente espressa nel modello di iscrizione e i contributi derivanti dall'attività libero professionale che andrebbero versati all'EPAP saranno da versare presso l'Ente di previdenza obbligatoria di categoria professionale nel quale si è già iscritti e per il quale si svolge già attività libero professionale.

 

 

 Area riservata


 Epap on the road

Incontri con gli iscritti
Vai alla pagina


 Assicurazioni sanitarie

Polizze assicurative gratuite per gli iscritti Epap
Vai alla pagina


 Regolarità contributiva PA

Regolarità contributiva online per Enti o Soggetti Esterni
Vai alla pagina


 EPAPcard

La carta di credito per gli iscritti Epap
Vai alla pagina




 Amministrazione trasparente

D. Lgs. n.33
14/03/2013
Vai alla sezione


 Mappa del sito
Tutto quello che puoi trovare su questo sito

 Link utili

Consigli Nazionali
Enti di Previdenza
Ministeri
Agenzie di stampa
Istituzionali
Vari

 

EPAP Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale degli Attuari, dei Chimici, dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dei Geologi
Via Vicenza 7 - 00185 Roma - Tel 06 696451 - Fax 06 6964555 - 06 6964556 - Cod. Fisc. 97149120582
web design: Cliccaquì